Produzione

Leghe

  • Acciai resistenti all’usura (al cromo / al cromo nichel / al manganese)
  • Acciai inox resistenti al calore
  • Acciai in genere
  • Ghise NI-Hard e NI-Resistent
  • Ghise grigie e Sferoidali speciali

Capacità produttiva attuale

6000 tonn/anno = GETTI DI FUSIONE
4000 tonn/anno = SFERE e CORPI MACINANTI

Gli step produttivi

DISEGNO/MODELLO – Partendo dalle specifiche e da disegno 2D o 3D realizzato dall’ufficio tecnico-commerciale si va a realizzare il modello. I modelli sono realizzati con i migliori materiali (legno di alta qualità, alluminio, acciaio a seconda delle necessità) e controllati scrupolosamente prima dell’immissione in produzione

INGEGNERIZZAZIONE – I nostri ingegneri e tecnici che seguono l’ingegnerizzazione, si occupano dei calcoli di dimensionamento delle staffe, calcoli dei moduli di raffreddamento, calcoli di dimensionamento delle alimentazioni, studio e simulazione dei tempi. Questo processo è fondamentale per la buona riuscita dei pezzi.

FORMATURA – Il processo segue quello di controllo delle sabbie e delle resine. Una volta effettuata la formatura nei nostri 3 impianti (automatica, semi-automatica e manuale) che differiscono per le diverse applicazioni, le forme vengono controllate dai responsabili del controllo di processo.

FUSIONE/COLATA –   I forni fusori ad induzione sono tecnologicamente avanzati ai massimi livelli esistenti.  Essi sono garanzia di Qualità e di massima Flessibilità, da piccoli a medi a grandi lotti. La fusione è attentamente controllata nei tempi e nelle temperature e col supporto del laboratorio anche nelle analisi chimiche durante la fase di fusione.

TRATTAMENTI TERMICI – Sono la parte più importante della produzione. I nostri forni di   trattamento sono totalmente automatizzati e dotati di controllo in tempo reale della temperatura. Inoltre tutti i trattamenti effettuati vengono registrati sul terminale e quindi sono completamente tracciabili.

FINITURA/SPEDIZIONE – A seconda del tipo di oggetti e leghe che si realizzano, si passa alla fase di finitura in cui vengono preparati i pezzi per la spedizione e dove richiesto vengono fatte lavorazioni meccaniche o riporti anti-usura. Segue la fase di confezionamento e spedizione in maniera da non compromettere i materiali sia per spedizioni nazionali che internazionali.

Le materie prime

La FONDERIA GELLI nel rispetto dell’ambiente e in ottica di sviluppo sostenibile da sempre cerca di utilizzare materie prime derivanti da rottami metallici. Ovviamente essi sono monitorati e controllati sia a livello fisico che chimico per garantire la perfetta qualità del prodotto finale.

Anche le sabbie e le resine utilizzate in produzione cosi come le ferroleghe, che provengono da fornitori certificati e qualificati, sono attentamente controllate dai tecnici del nostro laboratorio.